bulloneria moto

A cosa serve la bulloneria per moto

In questa pagina ci dedichiamo alle spiegazioni bulloneria moto. Strade dissestate, urti ed incidenti possono provocare la perdita o la rottura di viti, dadi e bulloni della moto. Questi elementi sono inoltre sottoposti ad una notevole usura, generata da stress meccanico, agenti atmosferici, polvere ecc. In questi casi devi quindi procedere alla loro sostituzione, migliorando le prestazioni della tua due ruote e donandole contemporaneamente un look più accattivante in base alle tue preferenze estetiche.

I prodotti che rientrano nella bulloneria per moto sono generalmente realizzati in Ergal, una lega di alluminio che si caratterizza per una notevole resistenza meccanica, ma piuttosto sensibile agli agenti corrosivi. Per questo motivo si procede all’anodizzazione, una tecnica finalizzata a formare uno strato protettivo di ossido sulla superficie per difenderla dalla corrosione.

Cos’è la bulloneria per moto?

I bulloni per moto e tutti gli altri elementi che rientrano nella bulloneria sono realizzati in diversi materiali e colorazioni e garantiscono una copertura completa delle principali parti della moto: freni, ruote, telaio, motore, manubri, cupolini, tubi, serbatoi e carene.
La produzione di questi articoli generalmente viene effettuata tramite il cosiddetto processo di rullatura.

In seguito a questa lavorazione si ottiene il filetto per compressione, quindi la fibra del materiale viene “distesa” così da rinforzare ed ottimizzare la capacità di tenuta della vite. La viteria leggera ne trae grande beneficio poiché è più resistente ed assicura un’elevata qualità in termini di prestazioni.

Altri tipi di lavorazione prevedono invece l’asportazione di materiale, un processo che però favorisce la formazione di punti deboli nella fibra stessa del materiale.L’ultimo step della produzione dei bulloni da moto è l’anodizzazione, che conferisce colorazioni vivaci e briosi ed una maggiore durata nel tempo.

Bulloneria moto d’epoca

Apriamo un discorso a parte sulla bulloni per moto d’epoca, dove l’originalità acquisisce un ruolo primario. A rendere le moto d’epoca così preziose ed esclusive è proprio l’originalità dei pezzi, una caratteristica difficile da preservare soprattutto se il mezzo è molto vecchio ed è passato di mano in mano tra diversi biker.

Avere una moto d’epoca con tutti i pezzi originali è quasi impossibile, perciò devi fare un bel lavoro di ricerca per trovare viti e bulloni autentici. Magari non sempre riuscirai a trovare pezzi nuovi, ma l’importante è che siano originali.

Cosa include e a cosa serve?

La bulloneria per motocilette comprende un ampio ventaglio di articoli: bulloni, viti, dadi, rondelle, barre non filettate ecc. Ognuno di questi prodotti rischia di smarrirsi, danneggiarsi o arrugginirsi e quindi va sostituito al momento opportuno. I kit di bulloneria moto sul mercato sono disponibili in varie tipologie di colore, così da “rifare” il trucco alla tua moto e donarle un rinnovato aspetto estetico. Un nuovo set di bulloni garantisce un mix perfetto di prestazioni e design, regalando una seconda giovinezza al tuo destriero a due ruote.

Dove acquistarla?

Puoi acquistare la bulloneria per moto presso i negozi di motoricambi, che però potrebbero non avere subito disponibili i pezzi di cui hai bisogno. Gli e-commerce online invece sono più forniti e ti consentono di scegliere le viti ed i bulloni di cui necessiti in totale tranquillità, direttamente sul divano di casa tua. Per le moto d’epoca ti consiglio di andare su siti specializzati, dove trovare i pezzi di ricambio per la tua Guzzi, la tua Harley Davidson, la tua Ducati o qualsiasi altro mezzo vintage.

Atena Solution ©️ 2020 - P.Iva 03657910547